NEWS… BIENNALE DI ARCHITETTURA E URBANISTICA DI SEOUL

BIENNALE DI ARCHITETTURA E URBANISTICA DI SEOUL
INTERESSANTE PROGETTO INTERNAZIONALE PER SALVAGUARDARE LA DIMENSIONE URBANISTICA E ARCHITETTONICA

Che fine faranno le nostre città? A questa domanda dalle molteplici sfaccettature risponderà la Biennale di Architettura e Urbanistica di Seoul, città simbolo del cambiamento e della trasformazione. Se ne parlerà dal 1 settembre al 5 novembre 2017, con una piattaforma sperimentale di incontro tra idee, progetti e proposte attuabili, il tutto accompagnato da un pizzico di visionarietà, che riguarda l’immaginazione e la fantasia rivolta verso un futuro positivo e aperto alle evoluzioni costruttive e funzionali. I dibattiti e gli incontri si articoleranno su vari fronti di tematiche: l’urbanistica, per come l’abbiamo conosciuta, non è più la stessa e non potrà più esserlo, perché la scienza che ha plasmato le nostre vite, facilitando le abitudini e suggerendo i ritmi (dal tempo in cui aspettiamo un autobus e un altro mezzo pubblico, alla strada che percorriamo per recarci a fare la spesa ecc…). Ci si trova davanti ad un bivio nevralgico. Tutti i grandi agglomerati di beni, servizi, strutture e persone diffusi nel mondo, manterranno il loro ruolo trainante nei sistemi di creatività oppure accentueranno i meccanismi di disuguaglianza sociale? Imboccheranno una svolta verso la sostenibilità o il decadimento? In quale forma le città e noi all’interno di esse, continueremo a esistere?

La Biennale, si svolgerà con il supporto di esposizioni di progetti di studio a livello internazionale, workshop, contest, open call, conferenze, proiezioni e mostre. Un programma ricco, variegato ed eterogeneo, che unire insieme in modo simbolico i quattro elementi di Terra, Acqua, Aria e Fuoco, con cinque apposite tecnologie corrispondenti alle azioni di fare, spostare, riciclare, percepire. Nel 1953, city-anni descriveva una terra armonicamente abitata da cani intelligenti e robot, in cui le città sono scomparse e gli umani sono figure mitologiche.

1 Commento

  1. Bablofil

    12/06/2017 at 5:40

    Thanks, great article.

Rispondi