Guinness World Record per la vendita di scarpe da basket

Quantificando le opere d’arte potenzialmente acquistabili con la cifra di 190.000 dollari, certamente ci sarebbero senza dubbio delle ottime opportunità d’investimento. Al pari di un investimento d’arte, anche se atipico e decisamente non convenzionale, si può considerare l’acquisto per l’ammontare proprio di 190.000 dollari del paio di scarpe da basket appartenute ad uno dei più importanti giocatori degli ultimi decenni, Michael Jordan, l’uomo a cui la Nike ha dedicato un paio di scarpe. Prima di possederne un paio disegnate e progettate appositamente lui, Jordan era solito indossare delle Converse, le stesse utilizzate durante le Olimpiadi del 1984, che gli hanno fruttato la medaglia d’oro. Un anonimo compratore, grande appassionato e fan di Jordan ha acquistato quel paio di Converse, che il campione aveva donato ad un ragazzo tifoso alla fine della partita con la sua firma autografa. Queste scarpe considerate come un vero prezioso feticcio simbolico, si affiancano ad altri sui generis oggetti del desiderio, tra cui gli abiti dei Beatles, la ciocca di capelli di David Bowie, l’abito trasparente di Marylin Monroe. 

Rispondi